Unione di Comuni dei Fenici Unione di Comuni dei Fenici

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito


Sezioni del sito:

Vai su


Contenuti

servizio associato urbanistica

 

Responsabile del Servizio: Ing. Domenico Sanna

telefono: 0783.255214 - 0783.989293

mail: urbanistica@unionecomunifenici.it

PEC: protocollo@pec.unionecomunifenici.it

 

Orario di apertura al pubblico:

Martedì e Giovedì dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 18:00

 

FUNZIONI E COMPITI

  • Progettazione interna e direzione lavori di opere pubbliche, strutture con riferimento alla diffusione dei criteri della bioedilizia, sistemi energetici, impianti tecnologici, impianti per l’illuminazione pubblica, impianti funzionali al trattamento / recupero / smaltimento dei rifiuti, impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili e per il risparmio energetico, impianti di depurazione, sistemi di trasporto ecoefficienti, progettazione di servizi vari e altro;
  • attività di progettazione finalizzata all’attrazione di risorse e reperimento di fondi ministeriali e regionali per il finanziamento di progetti integrati e per la realizzazione di opere pubbliche e altri investimenti sul territorio;
  • partecipazione a bandi e concorsi per la ricerca di finanziamenti di progetti e programmi da realizzarsi nel territorio dell’Unione;
  • avviamento di collaborazioni progettuali con altri enti pubblici e privati attraverso convenzioni, partnerships, concorsi di idee, workshops, incontri tematici e di lavoro, al fine di incrementare le possibilità di raggiungere le finalità generali e specifiche dell’Unione, in termini di presenza sul territorio e miglioramento degli standards infrastrutturali attuali

 

ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA


CHI PUO' RICHIEDERE IL CDU:

  • il proprietario del terreno o dell’immobile;
  • tecnico incaricato (in tal caso occorre indicare sia lo studio/tecnico richiedente, sia le generalità del richiedente "a nome" e "per conto di" per il quale il certificato di destinazione urbanistica viene richiesto, oppure specificare se l’immobile è di proprietà dello studio professionale richiedente); alla domanda dovrà essere allegata apposita delega firmata dal proprietario con documento di riconoscimento dello stesso e documento di identità del delegato;
  • notaio (in tal caso occorre evidenziare anche le generalità del richiedente "a nome" e "per conto di" per il quale il certificato di destinazione urbanistica viene richiesto) alla domanda dovrà essere allegata apposita delega firmata dal proprietario con documento di riconoscimento dello stesso e documento di identità del delegato.

 

COMPILAZIONE DELLA RICHIESTA:

La domanda deve contenere:

  • generalità del richiedente (comprensivo di indirizzo e recapito telefonico per comunicazioni) e/o eventualmente del delegato;
  • dati catastali del terreno oggetto di richiesta;

 

ALLEGATI:

  • Copia della visura catastale;
  • Copia dell’estratto di mappa catastale aggiornato con evidenziato il/i mappale/i interessati, o frazionamento in forma autentica;
  • Delega con allegato documento di riconoscimento in corso di validità del delegato e del proprietario (nei casi in cui a presentare la domanda sia un soggetto diverso dal proprietario);
  • Eventuale altra documentazione utile per identificare il/i mappale/i.

 

COSTI:

  • Una marca da bollo da €. 16,00 da apporre sulla domanda;
  • Marche da bollo da €. 16,00 da apporre sul certificato (1 marca da bollo ogni 5 pagine, di norma ogni tre mappali – contattare comunque l’ufficio per conoscere il numero di pagine esatto);
  • Versamento Diritti di Segreteria (€ 15,00 se si richiede il certificato per un numero di mappali compreso tra uno e cinque; si aggiungano € 5,00 per ogni mappale in più dal sesto in poi. Esempi: per due mappali € 15,00; per cinque mappali € 15,00; per otto mappali € 30,00 (15,00 + 3 x 5,00 = 30,00).

 

DIRITTI DI ISTRUTTORIA

I pagamenti sulla base del tariffario approvato, devono essere effettuati a scelta su uno dei seguenti conti correnti:

  • conto corrente bancario: IT50K010158800000070235478 - Banco di Sardegna.
  • conto corrente postale: IT76X0760117400001002619508. 

intestati a: Unione Di Comuni Dei Fenici - Servizio Tesoreria. 

CAUSALE: “Diritti Segreteria Rilascio CDU”.

PIANO TARIFFARIO CDU

 

COME PRESENTARE LA RICHIESTA:

La richiesta di rilascio di CDU/comunicazione di attività di edilizia libera possono essere recapitate all’Unione di Comuni dei Fenici nelle seguenti modalità:

  • Presso i nostri uffici (domanda cartacea);
  • Raccomandata A/R (domanda cartacea);
  • Posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo@pec.unionecomunifenici.it : in questo caso il modulo in formato Pdf deve essere firmato digitalmente dal richiedente oppure deve riportarne la forma autografa, essere scansionato e successivamente trasmesso con allegata la copia di un documento di identità.


ESENZIONI

Sono esenti da bollo:

  1. il C.D.U. richiesto da Enti Pubblici, ai sensi dell’art.16 della Tab. All. B del D.P.R. n. 642 del 26.10.1972.
  2. il C.D.U. da allegare alla denuncia di Successione da presentare al competente Ufficio del Registro (In tal caso dovrà essere spuntata la apposita dicitura del modulo di richiesta: “certificato richiesto ad uso successione”);
  3. il C.D.U. rilasciato per l’applicazione delle leggi riguardanti la formazione e l’arrotondamento della Piccola Proprietà Contadina (art. 1, comma 608, della legge 27 dicembre 2013, n. 147   e ss.mm. e ii.).


MODULISTICA


 

Si raccomanda la compilazione della modulistica aggiornata.

 

 

DOCUMENTI UTILI:

 

 

Home | Mappa | Contatti | Credits | ConsulMedia 2011 |

Torna su