Unione di Comuni dei Fenici Unione di Comuni dei Fenici

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito


Sezioni del sito:

Vai su


Contenuti

per i procedimenti presentati prima del 13 marzo 2017 - servizio S.U.E. - Sportello Unico Edilizia

L’Unione dei Fenici, in data 21 marzo 2017, ha deliberato l'istituzione del S.U.A.P.E., tenendo dietro alle direttive poste in materia dalla Giunta Regionale sarda, a fine febbraio, con largo anticipo rispetto alle altre regioni italiane.
Il S.U.E. è confluito, insieme al S.U.A.P., nello Sportello Unico per le Attività Produttive e per l'Edilizia, per il quale è possibile consultare il link: http://unionecomunifenici.it/Unione/StrutturaOrganizzativa/servizioSUAPE/

 

A partire dal 13 marzo 2017, pertanto, tutte le pratiche edilizie non potranno più essere presentate al protocollo di uno dei cinque comuni dell’Unione fenicia, ma al neonato sportello unico. L’operatività del SUAPE fa cessare l’attività dello sportello unico per l’edilizia, che assicurerà esclusivamente la conclusione dei procedimenti avviati prima di tale data.


Responsabile del Servizio: Dott. Ing. Emanuele M. Scalas

Curriculum vitae

Dichiarazione di insussistenza cause di incompatibilità

telefono 0783.255214 - 0783.989293 - 0783.289297
mail e.scalas@unionecomunifenici.it
pec sue@pec.unionecomunifenici.it

 

SI RICEVE SU APPUNTAMENTO CHIAMANDO I NUMERI SOPRAINDICATI

 

Da martedì 16 Dicembre 2014 è partita la fase sperimentale del Servizio S.U.E. dell'Unione di Comuni dei Fenici nel quale sono confluiti i servizi di Edilizia Privata e Urbanistica dei comuni di Palmas Arborea e Riola Sardo.

Il Servizio permette la presentazione delle pratiche di Edilizia Privata e la gestione telematica del procedimento unico per il rilascio di autorizzazioni, concessioni edilizie, SCIA, DIA e altro, attraverso la piattaforma del software regionale SUE.

A partire dalla suddetta data, tutte le pratiche di Edilizia Privata relative ai territori dei Comuni dell'Unione aderenti al Servizio DOVRANNO ESSERE PRESENTATE OBBLIGATORIAMENTE ATTRAVERSO IL PORTALE TELEMATICO www.sardegnasue.it.

   

MODULISTICA

Avvertenze:

La richiesta di rilascio di CDU/comunicazione di attività di edilizia libera possono essere recapitate all’Unione di Comuni dei Fenici nelle seguenti modalità:

  • Presso i nostri uffici (domanda cartacea);
  • Raccomandata A/R (domanda cartacea);
  • Posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo@pec.unionecomunifenici.it : in questo caso il modulo in formato Pdf deve essere firmato digitalmente dal richiedente oppure deve riportarne la forma autografa, essere scansionato e successivamente trasmesso con allegata la copia di un documento di identità.

 

PRESENTAZIONE DELLA PRATICA

La pratica SUE è presentata dal privato o da un suo incaricato provvisto di procura speciale, corredata - quando necessario - dalle dichiarazioni di conformità rese da professionisti abilitati nei modi stabiliti dalla norma vigente, dalle relazioni e dagli elaborati progettuali.

Per la presentazione della pratica SUE deve essere utilizzata la DUE e/o l’ulteriore modulistica regionale; l’utilizzo di modulistica difforme può essere ammesso dal SUE solo a parità di contenuti.

Possono essere presentate anche in modalità cartacea le pratiche che non necessitano di elaborati o asseverazioni tecniche e/o professionali.

È sempre obbligatorio per il privato, a pena di irricevibilità della pratica SUE, indicare un domicilio elettronico (PEC) dove ricevere qualsiasi notifica o comunicazione inerente il procedimento unico.

 

FIRMA DIGITALE E FORMATI AMMESSI

Tutte le dichiarazioni, le relazioni e gli elaborati tecnici devono essere firmati digitalmente dal soggetto tenuto alla sottoscrizione degli stessi; la firma digitale del soggetto interessato può essere sostituita da quella di altro soggetto incaricato a mezzo di procura speciale, purché tale opzione sia chiaramente indicata nella modulistica regionale.

Non è richiesta la sottoscrizione digitale sui documenti da presentare in copia.

La modulistica regionale e i documenti devono essere obbligatoriamente inoltrati in formato pdf/A, e gli elaborati grafici di progetto nel formato dwf, mentre la pratica nel suo complesso non dovrà superare la dimensione massima di 50 MB. Nel caso di pratiche eccedenti la dimensione massima consentita dalle infrastrutture tecnologiche usate dal SUE è possibile concordare con il SUE metodi di trasmissione telematici alternativi, pur nel rispetto delle norme vigenti. Per i procedimenti SUE, l’imposta di bollo è assolta con le modalità di cui al D.M. 10/11/2011.

SI RACCOMANDA LA COMPILAZIONE DELLA MODULISTICA AGGIORNATA.

 

DIRITTI DI ISTRUTTORIA

I pagamenti sulla base del tariffario approvato, devono essere effettuati a scelta su uno dei seguenti conti correnti:

  • conto corrente bancario: IT50K010158800000070235478 - Banco di Sardegna.
  • conto corrente postale: IT76X0760117400001002619508.

intestati a: Unione Di Comuni Dei Fenici - Servizio Ragioneria.

CAUSALE: “Diritti istruttoria SUE”.

 

Documenti utili:

 

 

 

 

 

 

Home | Mappa | Contatti | Credits | ConsulMedia 2011 |

Torna su